lunedì 22 gennaio 2018

Espressionismo, schema riassuntivo

ESPRESSIONISMO
PERIODO DI SVILUPPO
 Dal 1905 al 1925
LUOGO
Nasce in Germania ed in Francia
PRINCIPALI ARTISTI
Edvard Munch, Ernst Ludwig Kirchner, Otto Dix 
CONTESTO STORICO E CULTURALE
(AVVENIMENTI IMPORTANTI)

L’Espressionismo si sviluppa in Europa a cavallo della prima Guerra Mondiale, in un clima di tensione economica e sociale che sfocia in sentimenti collettivi molto negativi. L’Europa, dopo il primo conflitto, si trova a dover affrontare importanti problemi economici
SI ISPIRA  A … / DERIVA DA...
E’ un’avanguardia artistica quindi propone un linguaggio nuovo, tuttavia possiamo dire che trae ispirazione dal lavoro di Van Gogh sia per quanto riguarda lo stile delle pennellate (vedi Munch) sia per il moto interno-esterno.
SI OPPONE A ...
Alla tradizione accademica, di cui rifiuta regole e forme ed all’Impressionismo di cui contesta la presunta oggettività
CARATTERISTICHE PRINCIPALI DELLO STILE
E’uno stile caratterizzato dalla soggettività e dal rifiuto del bello. Le figure sono spigolose ed i colori contrastanti e violenti
SOGGETTI RICORRENTI
Scene di vita quotidiana in cui si evidenziano i problemi della società. Ritratti e paesaggi in cui c’è poco realismo. Satira politica.
STILE, PENNELLATE, SUPPORTI, FORMATI
Stile aggressivo, pennellate veloci, contorte, imprecise. Alcuni soggetti sono rappresentati con macchie di colore. Le tele sono medio-piccole.
LUCI, OMBRE, STUDIO DELLA COMPOSIZIONE, REALISMO, AMBIENTAZIONI, DINAMISMO, TRIDIMENSIONALITA'..
In queste tele manca la costruzione tradizionale della prospettiva ed anche il chiaro-scuro è assente. Le forme sono spigolose ed i colori innaturali perché il realismo è del tutto trascurato in favore di una personale e soggettiva visione della realtà. Questi quadri vogliono colpire lo spettatore e far riflettere sulla realtà sociale.
PRINCIPALI OPERE
“Il grido” di Edward Munch
“Cinque donne per strada” di Ernst Ludwig Kirchner
“Pragerstrasse” di Otto Dix
E' IMPORTANTE PERCHE'..
Pur prendendo spunto dalla realtà storica del momento, mette in evidenza la soggettività dell’artista, il suo personale ed inimitabile modo di vedere.
LE TUE OSSERVAZIONI







Nessun commento:

Posta un commento